Operatori Finanziari
Banche italiane

Iccrea BancaImpresa

iccrea-banca-impresa

Iccrea BancaImpresa

https://www.iccreabancaimpresa.it

Via Lucrezia Romana 41/47
00178 – Roma (Italia)
(+39) 06-72071
(+39) 06-72078409
[email protected]
[email protected]

Iccrea BancaImpresa è la banca corporate del Credito Cooperativo, controllata da Iccrea Banca S.p.A. Offre consulenza, servizi e soluzioni finanziarie alle PMI. Presidia tutte le aree del leasing. Con ifinanziamenti sostiene i progetti di crescita delle imprese, anche agricole, ed assiste gli imprenditori con i servizi e la consulenza nel campo della finanza straordinaria e, nel comparto estero, con attività di sostegno all’import/export ed all’internazionalizzazione. Attraverso le controllate BCC Factoring e BCC Lease mette a disposizione factoring e small ticket. Completa l’offerta con i derivati di copertura, i servizi assicurativi e le agevolazioni.

Il Gruppo bancario Iccrea riunisce le aziende che forniscono alle Banche di Credito Cooperativo un sistema di offerta competitivo e predisposto per i loro clienti. Iccrea Banca S.p.A. è la Capogruppo, e controlla le società che offrono prodotti e servizi per l’operatività delle BCC (segmento Institutional) e la loro clientela di elezione: piccole e medie imprese (segmento Corporate) e famiglie (segmento Retail). Il capitale sociale di Iccrea Banca è posseduto dalle BCC.

A giugno 2014* operavano in Italia 381 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, con 4.460 sportelli. Hanno una presenza diretta in 2.700 Comuni e 101 Province. Alla stessa data la raccolta diretta complessiva di sistema era di 195 miliardi di euro (+3,2% a fronte di un -3,7% registrato nel sistema bancario), mentre gli impieghi economici ammontavano a 135,6 miliardi di euro (-0,5% a fronte del -2,4% del sistema bancario). Considerando anche i finanziamenti erogati dalle banche di secondo livello del Credito Cooperativo, gli impieghi della categoria ammontavano complessivamente a 149 miliardi di euro, per una quota di mercato dell’8%. Il patrimonio è di 20,2 miliardi di euro (+0,8%).

1977 – La nascita
Iccrea BancaImpresa nasce con il nome Agrileasing per volontà della Spei Leasing (gruppo IMI) e della FINCRA (Gruppo ICCREA) con l’obiettivo di mettere a disposizione della piccola e media impresa italiana un efficace strumento in grado di finanziarne la crescita.

1985 – L’identità
Diventa una diretta espressione del mondo cooperativo con l’acquisizione da parte di ICCREA della maggioranza della società.

1989 – Lo sviluppo
Le Casse Rurali e Artigiane e le loro Federazioni entrano direttamente nel capitale sociale. Agrileasing diventa così una società partecipata da circa 350 soci.

1993 – Il consolidamento
Cresce la presenza nel capitale di Agrileasing delle Casse Rurali e Artigiane, che in quello stesso anno si trasformano in Banche di Credito Cooperativo (BCC): il numero di Enti Soci arriva a 378.

1995 – La maturazione
Arriva a maturazione il processo di trasformazione del mondo cooperativo con la creazione di Iccrea Holding alla quale vengono ricondotte tutte le attività del gruppo.

1999 – La trasformazione
Nel giugno del ’99, grazie anche al mutamento del panorama legislativo in materia di leasing, Agrileasing affronta un altro passaggio molto importante: si trasforma in Banca. Una banca un po’ speciale perché interamente dedicata alla locazione finanziaria.

2000 – Il riconoscimento
Banca Agrileasing si sottopone, prima società di leasing in Italia, al giudizio autorevole di due tra le più importanti società di rating del mondo: Standard &Poor’s e FitchRatings. La valutazione é estremamente positiva: “A-” sul lungo termine con prospettive stabili.

2004 – L’ampliamento
Banca Agrileasing conferma la propria partnership con le BCC nella fornitura di prodotti per le imprese, sviluppando attraverso le aziende controllate TKLeasing & Factoring e Nolè i prodotti factoring e noleggio.

2005 – L’evoluzione
Con l’integrazione di BCC Capital all’interno di Banca Agrileasing, la gamma dei prodotti si arricchisce della Finanza Straordinaria.

2007 – L’espansione
Dal primo luglio l’azienda eroga tutte le tipologie di finanziamenti: fondiari, ipotecari, crediti di firma, mutui. 30 differenti forme tecniche che costituiscono il nuovo catalogo prodotti dei finanziamenti di Banca Agrileasing.
Viene aperto a Tunisi il nuovo ufficio di rappresentanza di Banca Agrileasing per supportare le imprese clienti delle BCC che desiderano internazionalizzare il loro business nell’area del Mediterraneo.

2008/2009 – Il rafforzamento dell’offerta
Banca Agrileasing rafforza l’offerta alle imprese clienti del Credito Cooperativo mettendo a disposizione della clientela un set di servizi di copertura dal rischio variazione dei tassi di interesse.

2010 – Completamento dell’offerta
Banca Agrileasing diventa l’interlocutore unico per le BCC completando l’offerta dedicata al segmento imprese con prodotti finanziari, servizi e consulenza nel comparto Estero, in particolare nei settori delTrade e dell’Export Finance, dei Crediti Documentari import/export e delle Garanzie Internazionali eInternazionalizzazione.

2011- Nuova denominazione e posizionamento
Banca Agrileasing cambia denominazione in Iccrea BancaImpresa quale tassello conclusivo della trasformazione in banca corporate del Credito Cooperativo che offre, direttamente o indirettamente tramite le controllate, tutti i servizi e prodotti finanziari e la consulenza alle imprese.

Related posts

Cassa di Risparmio di Ravenna

admin

BCC di Valledolmo

admin

Banca del Fucino

admin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi