Operatori Finanziari
Banche italiane

Iccrea Banca – Credito Cooperativo

Iccrea Banca – Credito Cooperativo

www.iccreabanca.it

Via Lucrezi​a Romana 41/47,  00178 – Roma (Italia)

(+39) 06 7207.1 Fax- (+39) 06 72075000

PEC:  iccreabanca@pec.iccreabanca.it

Iccrea Banca, l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo, è la Capogruppo del Gruppo bancario Iccrea, il cui scopo statutario è quello di “rendere più completa, intensa ed efficace l’attività delle Banche di Credito Cooperativo (BCC), sostenendone e potenziandone l’azione mediante lo svolgimento di funzioni creditizie, di intermediazione tecnica e di assistenza finanziaria in ogni forma…”.

Nell’esercizio del proprio ruolo, Iccrea Banca fornisce supporti e prodotti/servizi bancari competitivi mediante una struttura centrale e una rete di sedi sul territorio a presidio della relazione con le BCC.​​

Alla fine dell’Ottocento nacquero le prime Casse Rurali e Artigiane (oggi BCC), ispirandosi al nuovo pensiero cristiano sociale sancito dall’enciclica Rerum Novarum di Leone XIII.
Iccrea Banca nasce il 30 novembre del 1963, quando i rappresentanti di 190 Casse Rurali si diedero appuntamento a Roma per stipulare l’atto costitutivo dell’Istituto di Credito delle Casse Rurali e Artigiane (CRA) ora denominate Banche di Credito Cooperativo (BCC).
Iccrea Banca viene costituita con lo scopo di rendere più intensa ed efficace l’attività delle CRA/BCC agevolandone, coordinandone e incrementandone l’azione attraverso lo svolgimento di funzioni creditizie, di intermediazione bancaria e assistenza finanziaria. Iccrea Banca rappresenta all’origine lo strumento dell’auto-gestione, il veicolo per chiudere i circuiti all’interno e rendere finalmente le Casse Rurali indipendenti dalle altre banche. Guido Carli, Governatore della Banca d’Italia negli anni ’60, così ne commentò la funzione: “l’Iccrea (…)  fu concepita come l’Istituto che doveva concorrere a fornire alle Casse i servizi che essi non potevano produrre autonomamente, e questo processo ha avuto successo tanto che oggi la Cassa di un piccolo centro della Valcamonica che conosco bene offre servizi paragonabili alla grande banca di una metropoli”.
Dopo più 50 anni Iccrea Banca, rimane fedele e sempre più motivata nella sua missione e rafforza ulteriormente la propria funzione istituzionale di supporto alle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane, al fine di favorire il consolidamento del ruolo che queste svolgono quali banche di sviluppo del territorio.​
Il 1 gennaio 1994 entra in vigore il nuovo testo unico bancario con il quale le Casse Rurali e Artigiane diventano le attuali Banche di Credito Cooperativo.
Coerentemente con questi sviluppi normativi, la riorganizzazione del Gruppo dà vita ad un soggetto giuridico in grado di assicurare unitarietà di indirizzi e intenti: nasce Iccrea Holding che inizia ad operare nel 1995 con partecipazioni di controllo in Iccrea Banca, Banca Agrileasing e Aureo Gestioni.
Iccrea Holding (il cui capitale è partecipato dalle Banche di Credito Cooperativo-BCC) è al vertice del Gruppo bancario Iccrea, il gruppo di aziende che fornisce alle BCC un sistema di offerta competitivo predisposto per i loro oltre 6 milioni di clienti e che riunisce le aziende che offrono prodotti e servizi per l’operatività delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali (segmento Institutional) e la loro clientela di elezione: piccole e medie imprese (segmento Corporate) e famiglie (segmento Retail).

Iccrea Holding è altresì membro dell’UNICO Banking Group, l’associazione con sede a Bruxelles che riunisce le principali banche cooperative europee.
Dopo il via libera delle rispettive Assemblee, in data 16 settembre 2016 Iccrea Holding, la Capogruppo del Gruppo bancario Iccrea, e Iccrea Banca, l’Istituto Centrale del Credito Cooperativo, formalizzano la fusione inversa tra le due aziende.
L’atto conclusivo di questo complesso iter si è concretizzato, a Roma, con la firma da parte di Giulio Magagni (Presidente di Iccrea Holding) e di Giuseppe Maino (Vice Presidente di Iccrea Banca), alla presenza del Notaio, dell’atto di fusione tra le due aziende.
La fusione, operativa dal 1°di ottobre, pone Iccrea Banca al vertice del Gruppo bancario Iccrea, consentendo al Gruppo di dotarsi di una capogruppo munita di licenza bancaria, e allineandosi ai requisiti richiesti dalla Banca Centrale Europea.

Related posts

Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna

admin

Banca Sistema S.p.A.

admin

Banca Carim – Cassa di Risparmio di Rimini

admin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi