Operatori Finanziari
Banche italiane

BancAnagni Credito Cooperativo

BancAnagni Credito Cooperativo

 

Sito web: www.bancanagni.it

Sede in Anagni (FR) – Piazza G. Marconi, 17 – Tel 0775.73391

 

SEDE E FILIALE DI ANAGNI

Piazza G. Marconi, 17
03012 · Anagni FR
Tel. 0775.728866 – 0775.73391
Fax 0775.733240

BancAnagni Credito Cooperativo

 

Sito web: www.bancanagni.it

Sede in Anagni (FR) – Piazza G. Marconi, 17 – Tel 0775.73391

 

SEDE E FILIALE DI ANAGNI

Piazza G. Marconi, 17
03012 · Anagni FR
Tel. 0775.728866 – 0775.73391
Fax 0775.733240

ba_web@bancanagni.it

L’attuale BancAnagni nasce, ovviamente, ad Anagni il 6 giugno 1901 per atto del Notaio Augusto Giminiani, con il nome di Cassa Rurale di Depositi e Prestiti di Anagni. Sin dalla nascita ha lo scopo di migliorare la condizione morale e materiale dei Soci, garantendo loro supporto finanziario attraverso le risorse raccolte con l’apertura di depositi bancari.

La storia della Cassa Rurale è caratterizzata da una costante linea di rafforzamento che, alla fine del secolo nel quale è nata, l’ha fatta diventare un importante istituto di credito.

A differenza di altre casse, che non hanno avuto tale linea di sviluppo, oppure che nel frattempo hanno cessato la propria attività, BancAnagni è riuscita a sviluppare e a consolidarsi nel corso degli anni grazie, tra i vari fattori, ad una filosofia specializzata nel maneggiare il credito, una ferrea logica nei rapporti che si basa sul principio della chiarezza dei rapporti e ad una politica di fidelizzazione di soci e clienti.

Tutto ciò, insieme all’oculata gestione nel corso del tempo da parte dell’accorto gruppo di persone che hanno guidato la cassa e alla solida economia anagnina, la quale è riuscita a superare grandi bufere economiche, hanno permesso all’Istituto di affermarsi sul territorio come punto di riferimento della finanza locale.

La storia di BancAnagni è appunto fondata sulle vicende prima umane, poi finanziarie, passate da un iniziale prestito di cinquemila lire del 1901 ad oltre mezzo miliardo di euro di raccolta degli ultimi anni.

Nel corso del secolo scorso la Banca, nata inizialmente come Cassa Rurale di Depositi e Prestiti, assunse prima della seconda guerra mondiale, precisamente il 20 febbraio 1938, il nome di Cassa Rurale ed Artigiana di Anagni e, da allora, divenne possibile allargare il credito anche alla categoria degli artigiani.

La rivoluzione arrivò a metà anni novanta. La Cassa Rurale aveva nel frattempo aperto la sua prima filiale fuori dal territorio anagnino e più precisamente a Ferentino, nel 1983, per poi espandersi a Frosinone nel 1993.

Il 27 febbraio 1994, l’Assemblea straordinaria dei Soci, in esecuzione a quanto disposto da norme dello Stato, modificò la denominazione nell’attuale Banca di Credito Cooperativo di Anagni (o BancAnagni, nella sua forma più breve).

A partire dagli anni ottanta la Banca conosce uno sviluppo costante e nel giro di pochi anni diviene operativa anche nei comuni limitrofi.

La prima filiale lontano dalla classica sede di piazza Marconi fu aperta, come già detto, a Ferentino.

Di seguito l’espansione territoriale passò attraverso Frosinone nel 1992, quindi Alatri l’anno seguente.

Nel 1994 venne aperta la seconda filiale sul territorio di Anagni, più precisamente nella località di Osteria della Fontana, per poter servire in maniera più funzionale ed efficace le aziende e i residenti della parte industriale della città dei Papi.

Sempre nel 1994 venne rilevata la Cassa Rurale di Amaseno, con la filiale della cassa che divenne la sesta del gruppo. Successivamente BancAnagni aprì le proprie dipendenze a Veroli (1996), a Montelanico (1999), a Tecchiena (2000), a Sora (2005) e al Giglio di Veroli (2005).

Nel 2007 l’Istituto, arrivato a ben undici filiali, allargò i propri confini e si spinse fuori provincia, confrontandosi con dei mercati importanti e ambiziosi.

Fu la volta dunque di Latina nel 2007 e di Roma, con la filiale presente all’interno del Centro Commerciale Anagnina aperta nel 2009.

Completano il mosaico delle quindici filiali le dipendenze di Cisterna di Latina e di Supino, aperte entrambe nel 2011.

Related posts

Banca della Marca Credito Cooperativo

Francesco

Cassa di Risparmio di Asti

Francesco

Banca di Pisa e Fornacette

Luigi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi